5 motivi per mantenere la manutenzione del sito web

Manutenzione del sito web - ah! La rovina di possedere un sito web: la temuta manutenzione del sito.

Quando hai impostato per la prima volta il tuo sito web, potresti aver pensato che fosse un lavoro una tantum e poi dimenticartene.
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Anche se sembra fantastico, ci sono alcune cose di base che devi fare per mantenere il tuo sito web. Continua a leggere questo articolo e scopri perché dovresti mantenere il tuo sito web mantenuto correttamente e costantemente.

Sommario dell'articolo

La tua motivazione per la manutenzione del sito web

Mentre cose come servizi di link building e campagne sui social media per attirare più persone sul tuo sito web potrebbero essere più eccitanti per te, se non mantieni il tuo sito web è tutto inutile.

1. Migliora la SEO

SEO è l’acronimo di ottimizzazione dei motori di ricerca ed è l’atto di ottimizzare il tuo sito web per apparire in primo piano sulla ricerca di Google e su altri motori di ricerca.

Quando il tuo sito Web viene visualizzato nella parte superiore dei motori di ricerca, puoi ottenere traffico sul tuo sito Web da persone altamente interessate. Queste persone stanno cercando una soluzione che tu possa fornire loro in questo momento.

Ai motori di ricerca piace sapere che stanno fornendo i migliori contenuti per i loro utenti, motivo per cui si assicurano di classificare in vetta i siti Web più aggiornati. Se il tuo sito non si aggiorna da anni, è probabile che inizi a scivolare nelle classifiche di ricerca.

2. Mantiene sicuro il tuo sito web

Ci sono miglioramenti costanti nella sicurezza. La maggior parte di questi miglioramenti servono a contrastare alcuni nuovi attacchi di hacking. Se ci sono buchi nel tuo sistema significa che qualcuno con cattive intenzioni potrebbe entrare nelle tue informazioni e nelle informazioni dei tuoi clienti.

I prodotti CMS (sistema di gestione dei contenuti) comuni come WordPress hanno aggiornamenti regolari ma se non accedi alla dashboard da molto tempo, potresti essere in ritardo con 5, 10, 15 o anche più aggiornamenti.

3. Offre ai tuoi visitatori un'esperienza migliore

Quando sistemi il ​​tuo sito web e lo mantieni in buone condizioni, offri ai tuoi visitatori un’esperienza migliore. Una migliore esperienza significa che probabilmente rimarranno sul tuo sito più a lungo.

Se i visitatori rimangono più a lungo sul tuo sito, avranno più tempo per conoscerti e potenzialmente acquistare alcuni dei tuoi prodotti e servizi.

L’esperienza utente è uno dei principali obiettivi delle migliori aziende in questi giorni perché ti consente di avere un vantaggio competitivo. Molte persone sono disposte a pagare di più per un prodotto o servizio se ne fanno esperienza prima di acquistare.

4. Rende il tuo sito più veloce

Quando mantieni correttamente il tuo sito web e hai tutto aggiornato, il tuo sito web funzionerà più velocemente.

La velocità del sito è ora un fattore di ranking in Google ed è probabilmente un fattore di ranking anche in altri siti web. Nessuno vuole aspettare il caricamento di un sito web. Le personi cercano subito informazioni e non lunghe attese. Vogliono risposte e non farsi domande sulla tua professionalità.

Più l’utente aspetta una risposta più dubiterà della qualità del tuo lavoro.

5. Immagine del marchio

Anche se hai tutte le carte in regola sul tuo sito web, il fatto che non te ne prendi cura periodicamente la dice lunga sul tuo marchio.

Non importa quanto siano belli i tuoi colori o i messaggi del tuo marchio, quando gli utenti accedono al tuo sito web e sembra essere del 2003, mettilo offline!

L’immagine del tuo marchio è una parte importante della tua attività e il tuo sito web è una parte integrata nell’immagine del tuo marchio.

Principali attività di manutenzione del sito

Ora che hai capito quanto sia importante la manutenzione del sito, probabilmente ti starai chiedendo cosa dovresti fare oltre a eseguire gli aggiornamenti automatici sul tuo CMS.

1. Revisione del progetto

Se è passato un po ‘di tempo da quando il tuo sito è stato creato, è ora di fare una revisione del design. Il tuo sito probabilmente ha troppe cose da sistemare e non offre l’esperienza utente richiesta dalla maggior parte degli utenti.

Assicurati di avere molto spazio bianco per dare all’occhio la giusta proporzione testo-pagina e paragrafi molto piccoli che rendano il contenuto facile da leggere e digerire mentre le persone navigano sul tuo sito web.

2. Riscrivi i tuoi contenuti

Probabilmente hai imparato una o due cose sul copywriting dall’ultima volta che hai scritto sul tuo sito web. Torna indietro tra i tuoi contenuti e vedi se ci sono aree in cui puoi migliorare.

È inoltre possibile aggiungere ulteriori informazioni secondo necessità. Se hai imparato qualcosa di nuovo, assicurati di aggiungerlo. Puoi anche scrivere all’inizio del post che è stato aggiornato quel dato giorno.

3. Aggiorna le informazioni obsolete

Se hai vecchi numeri di telefono, indirizzo email o indirizzo fisico, assicurati di rimuoverli dal sito e aggiornarli con le nuove informazioni.

Le informazioni obsolete urlano la negligenza nelle orecchio dei tuoi utenti e a loro poco importa se si tratta di essere negligenti solo sul sito o anche nel tuo lavoro. Negligenza è negligenza sempre nella loro mente.

4. Prova il tuo sito

Se aggiorni il tuo sito web, devi testarlo per assicurarti che nulla sia rotto. Dovresti anche eseguire aggiornamenti periodici anche se non esegui aggiornamenti massivi.

Testarlo significa soprattutto provare tutte le funzionalità del sito web affinchè tutto vada come deve!
Resta curioso, impara il più possibile e non dimenicarti di investire NEL TUO successo!
Vuoi migliorare le tue perfomance online?
Iscriviti alla newsletter settimanale!
Per te una guida gratuita per riconoscere, evitare e rimediare ai 3 comuni, ma fatali errori, che ogni imprenditore fa commettere alla propria azienda online.
Potrebbe interessarti anche
Trucchi Web
Come scrivere una newsletter più stimolante che non finisca in spam

Immagina di attirare innumerevoli utenti online sul tuo sito web e trasformarli in clienti paganti più e più volte. Come fare?

Attraverso l’utilizzo di sistemi di email marketing. Nutrendo i tuoi potenziali clienti e già clienti di informazioni preziose senza essere troppo appiccicoso.

Come fare nel concreto? Inzia a leggere e lo scoprirai!

Trucchi Web
SEO di base: la guida completa per principianti

In questi giorni, le aziende stanno spendendo una fortuna per l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). Si parla di un importo pari a 80 miliardi di dollari entro la fine del 2020.

Chiaramente, la SEO gioca un ruolo importante nell’aiutare le aziende a crescere e ad attirare nuovi clienti. Soprattutto in ambito locale e torritoriale.

Se non sai da dove cominciare allora sei nel posto giusto. Continua a leggere per trovare trucchi e conisgli per principianti per migliorare la tua seo di base.

Vuoi far decollare il tuo business?
Parlami del tuo progetto!